PROGETTI

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - 01/11/2011

"Usate bene questo periodo, fatene un momento di crescita personale e vedrete che la vostra vita ne sarà cambiata, quella della vostra famiglia, quella della comunità in cui ritornerete e diventerete voi stessi agenti di trasformazione sociale, di rivoluzione sociale. Ve lo auguro di cuore"


Padre Alex Zanotelli, lettera agli obiettori, in Poster - ottobre 1998

E' dal 1980, prima con l'accoglienza di 354 Obiettori di Coscienza e ora con i progetti rivolti ai giovani in Servizio Civile (ad oggi sono stati con noi 32 giovani italiani e stranieri), che il Consorzio Oscar Romero e le coop.ve socie ospitano e sostengono i giovani all'interno di un percorso di servizio, che è anche un cammino di vita personale e famigliare.
Le 16 diverse sedi di Servizio Civile sono luoghi di accoglienza, di affiancamento dei giovani, ma sono soprattutto luoghi dove un giovane può conoscere e sperimentarsi nell'adultità e nella cittadinanza attiva; il Servizio Civile è infatti spesso il primo incontro del giovane in una dimensione di scambio con la società.
Il Servizio Civile non è volontariato, i giovani percepiscono un rimborso spese di € 433,88 mensile a fronte di un impegno di 30 ore settimanali per un anno, e non è un lavoro; si tratta piuttosto di una palestra dove i giovani si possono sperimentare nelle relazioni, nell'apprendimento delle attività previste dal singolo progetto, e di un luogo dove trovarsi insieme ad altri giovani, alla presenza di esperti, all'interno del percorso di formazione generale, a ragionare e discutere di tematiche quali la solidarietà e le forme di cittadinanza, il dovere di difesa della patria che ciascun cittadino ha, e certamente del senso del Servizio Civile oggi e della sua evoluzione storica.

Si tratta della scelta volontaria dei giovani dimettere a disposizione le proprie competenze per un anno, la voglia di fare e anche di imparare, all'interno di una comunità di persone (le sedi di servizio) ma anche dell'intera comunità territoriale, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro territorio e del nostro Paese.

Crediamo che un territorio nel quale vi siano molti giovani che hanno fatto esperienza di obiezione di coscienza ieri, e di servizio civile oggi, sia un territorio "migliore" ricco di persone competenti e attente ai bisogni delle persone, di ogni persona.

Il Consorzio Oscar Romero coordinata progetti di Servizio Civile all'interno della rete di Confcooperative/Federsolidarietà ai sensi della legge n. 64 del 6 marzo 2001.

Per ricevere informazioni sull'approvazione dei progetti di servizio civile, è possibile inviare i propri recapiti a marmiroli@consorzioromero.org sarete contattati tempestivamente.